Il Papa: il legame tra Vangelo e cultura è sempre fecondo

Ska

Città del Vaticano, 4 dic. (askanews) - E' "sempre fecondo" il legame tra Vangelo e cultura: lo sottolinea il Papa nel messaggio che ha inviato alla seduta pubblica delle Pontificie Accademie, organizzata quest'anno dalla Pontificia Accademia Mariana Internazionale, guidata da don Stefano Cecchin, nel 60esimo anniversario della sua istituzione, sul tema: "Maria, via di pace tra le culture".

L'Accademia, scrive Francesco nel messaggio al cardinale Gianfranco Ravasi letto questo pomeriggio al Palazzo della Cancelleria dal cardinale Pietro Parolin, "è un luogo dove il sapere diventa servizio, perché senza un sapere che nasce dalla collaborazione e sfocia nella cooperazione non c'è sviluppo genuinamente e integralmente umano. L'Accademia è, nel campo che le è proprio, un'esperienza e un modello di sinodalità. E' anche una forza di evangelizzazione, che appartiene al presente della Chiesa e della sua missione. E il Premio che oggi ho il piacere di assegnare vuole essere un invito a celebrare il sempre fecondo legame tra Vangelo e cultura".

Il Premio è andato, ex aequo, alla dottoressa Carme Lopez Calderon, per l'opera Grabados de Augsburgo para un ciclo emblematico portugues. Los azulejos de la iglesia del convento de Jesús de Setubal, e al Reverendo dott. Ionuț-Cătălin Blidar, per lo studio dal titolo L'umanità immacolata di Maria - icona del logos di Dio, compimento della stirpe eletta e frutto dell'albero della croce. Un approccio ecumenico alla mariologia immacolatista greco-latina (sec. II-XIV).