Il Papa incoraggia la pastorale dei marittimi e dei pescatori

Ska

Città del Vaticano, 21 ott. (askanews) - "In questi giorni di incontri e di riflessione, vi auguro di individuare forme sempre più efficaci di assistenza ai marittimi, ai pescatori e alle loro famiglie. E' ancora carica di attualità la Lettera apostolica Stella maris del 1997, con la quale San Giovanni Paolo II delineava le linee fondamentali per la cura pastorale delle tante persone che lavorano sul mare e dei loro familiari, come pure di quanti viaggiano per mare. In quel documento, il mio Predecessore invitava ad adoperarsi 'affinché la gente del mare abbia abbondantemente i mezzi necessari per condurre una vita santa'": lo scrive Papa Francesco nel messaggio inviato in occasione dell'apertura dei lavori dell'XI Conferenza Mondiale dell'International Christian Maritime Association, nella ricorrenza del cinquantesimo anniversario della sua fondazione, che si svolge a Kaohsiung (Taiwan) dal 21 al 25 ottobre 2019, sul tema "50 anni di lavoro insieme per i marittimi, i pescatori e le loro famiglie".