Il Papa lancerà un messaggio sulle armi nucleari a Nagasaki

Ska

Città del Vaticano, 2 ott. (askanews) - Papa Francesco lancerà un messaggio sulle armi nucleari a Nagasaki, nel corso del suo viaggio in Giappone il prossimo novembre, incontrerà l'imperatore Naruhito e onorerà i 26 martiri del 1597.

La sala stampa della Santa Sede ha pubblicato il programma ufficiale del viaggio che Jorge Mario Bergoglio compirà dal 19 al 26 novembre prossimi in Thailandia e Giappone.

Francesco giunge all'aeroporto di Bangkok mercoledì 20 novembre alle 12.30, ma i primi appuntamenti pubblici dopo il lungo viaggio sono giovedì 21: la cerimonia di benvenuto nel cortile della Government House, l'incontro con il primo ministro nella Inner Ivory Room, l'incontro con le autorità, la società civile e il corpo diplomatico, e poi la visita al patriarca supremo dei buddisti al Wat Ratchabophit Sathit Maha Simaram Temple, l'incontro con il personale medico del St. Louis Hospital e la visita ai malati e infine la visita privata al re Maha Vajiralongkorn "Rama X" all'Amphorn Royal Palace e, a sera, la messa nello stadio nazionale. Venerdì 22 novembre il Papa incontra sacerdoti, religiosi, seminaristi e catechisti nella parrocchia di San Pietro, poi incontra i vescovi nel santuario del beato Nicholas Boonkerd Kitbamrung, incontra i gesuiti locali, e, nella seconda parte della giornata, incontra i leader cristiani e di altre religioni alla Chulalongkorn University e celebra messa con i giovani nella cattedrale dell'Assunzione. (Segue)