Il Papa a Nagasaki e Hiroshima nel segno del disarmo nucleare

Ska

Città del Vaticano, 28 ott. (askanews) - Papa Francesco si reca a Nagasaki e Hiroshima nel segno del disarmo nucleare a fine novembre: la sala stampa vaticana ha pubblicato oggi il programma definitivo del viaggio in Thailandia e Giappone (19-26 novembre).

Il Papa parte alle 19 di sera di martedì 19 novembre da Roma Fiumicino e arriva a Bangkok mercoledì 20 alle 12.30 ora locale (6.30 di mattina a Roma), dove ha luogo un'accoglienza ufficiale in aeroporto (Military air terminal) e, per smaltire il lungo viaggio, Francesco si ritira poi in nunziatura per tutto il resto del giorno.

La mattina di giovedì 21 novembre il Papa viene ricevuto dal primo ministro alla Government House alle nove (le tre di notte in Italia) e rivolge poi un primo discorso alle autorità, la società civile e il corpo diplomatico. Alle 10 la visita al patriarca supremo dei buddisti al Wat Ratchabophit Sathit Maha Simaram Temple e successivamente la visita ad un ospedale cattolico, il Saint Louis Hospital. Dopo il pranzo in nunziatura, alle 17 (le 11 in Italia) la visita al re Maha Vajiralongkorn Rama X all'Amphorn Royal Palace e alle 18 la messa allo stadio nazionale.

(segue)