Il Papa operato al Gemelli, in corso un intervento chirurgico programmato

·2 minuto per la lettura

AGI - Papa Francesco è stato ricoverato al Policlinico Gemelli per un intervento chirurgico dovuto a una stenosi diverticolare sintomatica al colon. A operare il Pontefice sarà il professor Sergio Alfieri. Francesco è arrivato nella struttura ospedaliera senza scorta, accompagnato dal suo autista e da un suo stretto collaboratore. Occuperà il decimo piano del Policlinico.

L'operazione, a quanto si apprende, sarebbe in corso. Un primo bollettino medico con l'esito dell'intervento e lo stato di Salute del paziente potrebbe arrivare dopo le 22 .

In mattinata, all'Angelus in Piazza San Pietro, aveva annunciato il prossimo viaggio pastorale a settembre in Ungheria e Slovacchia. Il Papa sarà a Budapest in occasione della Santa Messa conclusiva del 52esimo Congresso Eucaristico Internazionale. Successivamente, dal 12 al 15 settembre 2021, si recherà in Slovacchia, visitando le città di Bratislava, Prešov, Košice e Šaštin.

All'Angelus, Papa Francesco aveva anche detto che "possiamo conoscere varie cose di una persona, farci un'idea, affidarci a quello che ne dicono gli altri, magari ogni tanto incontrarla nel quartiere, ma tutto ciò non basta”. E ancora: “Un conoscere superficiale, che non riconosce l'unicità di quella persona”.  

 “Un conoscere superficiale, che non riconosce l'unicità di quella persona”, ha aggiunto, “è un rischio che corriamo tutti: pensiamo di sapere tanto di una persona, e il peggio è che la etichettiamo e la rinchiudiamo nei nostri pregiudizi”. Al termine dell'intervento verrà diramato un bollettino medico.

Un messaggio di vicinanza è stato espresso dal capo dello Stato, Sergio Mattarella: "Santità, atterrato a Parigi per la visita di Stato che mi accingo a iniziare nella vicina e amica Francia, ho appreso del suo ricovero al Policlinico Gemelli. L'affettuoso pensiero degli italiani tutti, di cui mi faccio interprete unendovi il mio personale, accompagna in queste ore Vostra Santità, unitamente ai più cordiali auguri di buona convalescenza e ancor migliore e pronta guarigione".  

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli