Il parere favorevole della Commissione Ue alla candidatura dell'Ucraina

KENZO TRIBOUILLARD / AFP

AGI - "La Commissione raccomanda al Consiglio che all'Ucraina venga assegnata una prospettiva europea e lo status di Paese candidato all'adesione all'Ue" a patto che Kiev "faccia una serie di riforme". Lo ha dichiarato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, nella conferenza stampa di presentazione dei pareri della Commissione sulle domande di adesione all'Ue presentate da Ucraina, Moldova e Georgia.

von der Leyen, Kiev acceleri su nomine magistratura

"Sullo Stato di diritto l'Ucraina ha fatto passi avanti mettendo su le Istituzioni necessarie per consentire alla magistratura di funzionare con efficacia" e "ora si deve concentrare nell'accelerare sulla selezione dei giudici della Corte costituzione e del Consiglio superiore della giustizia". Lo ha dichiarato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen.

Anticorruzione operativa al più presto

"L'Ucraina ha fatto grandi progressi nella creazione dei necessari organismi anticorruzione", ma "l'attenzione dovrebbe ora essere concentrata sulla nomina del nuovo capo dei pubblici ministeri anticorruzione e del nuovo direttore dell'ufficio investigativo anticorruzione. Gli organismi anticorruzione dovrebbero diventare pienamente operativi". Ha detto von der Leyen.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli