Il Parlamento iracheno occupato per il terzo giorno consecutivo

featured 1634515
featured 1634515

Baghdad, 31 lug. (askanews) – I sostenitori del leader sciita Muqtada al-Sadr da tre giorni stanno occupando il Parlamento iracheno. Negli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine ci sono stati numerosi feriti. I dimostranti si oppongono alla nomina a primo ministro del rappresentante della corrente sciita minoritaria, Mohammed Shia al-Sudani, filo-iraniano.

L’Ue è “preoccupata per le proteste in corso e la loro potenziale escalation a Baghdad. Chiediamo a

tutte le parti di esercitare moderazione per prevenire ulteriori

violenze”, ha affermato il Servizio per l’azione esterna dell’Ue

in una nota.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli