Il partito della Meloni porta avanti la sua battaglia in diverse città d'Italia

·1 minuto per la lettura
flash mob fdi festa papà
flash mob fdi festa papà

Oggi, 19 marzo, è la festa del papà e il partito di Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia, ha organizzato per l’occasione una serie di flash mob in tutto il Paese per rimarcare la loro idea di famiglia tradizionale dove il padre è un uomo e la mamma una donna, non un genitore 1 o un genitore 2, come detto in un ormai famosissimo discorso della leader di FdI. Il partito della Meloni ci tiene quindi ad esprimere la propria contrarietà a tutto ciò che si distacca dalla famiglia classicamente intesa, in quanto ogni possibile variante è a loro modo di vedere figlia di un’ideologia volta a minare il riconoscimento delle più antiche tradizioni italiane.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Flash mob di FdI per la festa papà

Indicative in tal senso le parole del senatore di Fratelli d’Italia Nicola Calandrini che ha aderito all’iniziativa portandola nella sua città, Latina: “Il flash mob a Latina si terrà contestualmente anche in altre città d’Italia. Fratelli d’Italia chiede al Governo un atto di discontinuità con quello precedente che già stava dando seguito alla sostituzione della dicitura nei documenti di identità”.

Dio, patria e famiglia, da sempre elementi guida nel pensiero di Fratelli d’Italia, ma resta da capire come sia possibile organizzare un flash mob in un’Italia quasi tutta in zona rossa. Dal canto loro il partito assicura che tutto avverrà nel massimo rispetto del distanziamento e delle normative covid.