##Il "paziente zero" della Nordcorea fuggito a nuoto dal Sud

Mos
·1 minuto per la lettura

Roma, 27 lug. (askanews) - Il possibile e misterioso "paziente zero" nordcoreano, che le autorit sospettano essere il primo contagiato COVID-19 nel paese, rientrato nella Repubblica democratica popolare di Corea a nuoto. Lo sostiene un'indagine condotta dai militari sudcoreani, che sono al centro di polemiche per la facilit con la quale si sono fatti scappare l'ex fuoriuscito nordcoreano. Ieri il leader supremo di Pyongyang Kim Jong Un ha annunciato il primo caso sospetto di contagio da COVID-19 nel paese e ha ordinato la massima emergenza, oltre al lockdown rigido e totale della citt di Kaesong. In realt molti osservatori di cose nordcoreane sono piuttosto scettici sul fatto che nel paese non vi siano stati precedenti contagi, nonostante la rigida chiusura ordinata da gennaio dal regime.(Segue)