Il Pentagono ridurrà il numero di soldati in Afghanistan e in Iraq

AGI - Il Pentagono ridurrà le truppe statunitensi a 2.500 sia in Afghanistan e sia in Iraq entro il prossimo 15 gennaio. Lo ha reso noto segretario alla Difesa ad interim Christopher Miller. In Afghanistan, le truppe statunitensi saranno tagliate da 4.500 a 2.500 mentre in Iraq la riduzione è da tremila a 2.500. La decisione arriva "su raccomandazione" del presidente Donald Trump come comandante in capo, è stato ricordato prima dell'annuncio di Miller.