Il piccolo è sfuggito al controllo dei genitori e si è inerpicato fino a sei metri di altezza

·1 minuto per la lettura
L'elicottero di soccorso di Brescia "Bravosierra"
L'elicottero di soccorso di Brescia "Bravosierra"

Dramma a Bergamo, dove un bimbo di 2 anni cade dalla finestra del secondo piano ed è grave in ospedale a Brescia. I media locali spiegano che nel pomeriggio di oggi, giovedì 21 aprile, il piccolo è sfuggito al controllo dei genitori e si è inerpicato fino a sei metri di altezza, poi il tonfo e l’orrore dei suoi cari che assieme ad una donna che usciva da un ambulatorio medico hanno immediatamente allertato i soccorsi.

Bimbo di 2 anni cade dalla finestra

Il dramma si è consumato nel piccolo comune di Lurano, nella Bassa bergamasca, in via San Lino. Da una sommaria ricostruzione del pauroso incidente domestico ad opera dei carabinieri della territoriale il bambino avrebbe approfittato di un fugace attimo di distrazione dei suoi genitori e si sarebbe arrampicato fino a una finestra del sottotetto. La finestra era posta al secondo piano dell’immobile e pare non avesse alcun tipo di protezione, né vetro né infisso chiuso o inferriata.

L’allarme ed i soccorsi tempestivi

Ad un certo punto il piccolo avrebbe perso l’equilibrio ed è caduto. I soccorritori sono arrivati a razzo assieme ai militari dell’Arma: vigili del fuoco, polizia locale e 118, con una ambulanza ed un elicottero di soccorso che, date le condizioni serie del bambino, ha provveduto a trasportarlo d’urgenza all’ospedale di Brescia. A prestare i primi soccorsi è stato lo stesso medico dell’ambulatorio da cui era uscita la donna che aveva assistito al dramma e chiamato per prima il 118.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli