Il piccolo Alvin in Italia, a Fiumicino riabbraccia padre e sorelle

Gtu

Roma, 8 nov. (askanews) - Il piccolo Alvin Berisha è arrivato all'aeroporto internazionale Leonardo Da Vinci di Fiumicino, dove ha potuto riabbracciare il papà e le sorelle. Il bambino era stato sequestrato e portato via dall'Italia, nel 2014, dalla madre Valbona Berisha, radicalizzata via web e partita per la Siria per unirsi all'Isis.