Il piccolo Brandon è stato prelevato da uno sconosciuto che si è avviato senza fretta a piedi

Il frame video con il rapitore di Brandon
Il frame video con il rapitore di Brandon

Ore di apprensione negli Usa dove un bimbo di tre mesi è stato rapito mentre la nonna scaricava la spesa dall’auto. Secodo quando riportato dalla polizia della città dove è il crimine è avvenuto, San Josè in California, il piccolo Brandon Cuellar è stato prelevato da uno sconosciuto che si è avviato senza fretta a piedi con una mascherina scura sul volto e con un cappello. E c’è anche un video che mostra i minuti successivi al rapimento di Brandon.

Usa, bimbo di tre mesi rapito

Il dipartimento di polizia ha diffuso via social un video che mostra un uomo che cammina senza eccessiva fretta lungo il marciapiede. Quell’uomo ha in braccio ovetto da auto per neonati avvolto da una copertina bianca. La famiglia ha visionato il filmato e non ha riconosciuto l’uomo ripreso nel video, ma è partita una vera caccia all’uomo: Polizia e Fbi hanno battuto a tappeto le case del quartiere cercando informazioni utili porta dopo porta sul bimbo rapito. Il Daily Mail spiega che la nonna di Brandon era entrata nell’appartamento ed era scesa al piano inferiore dove aveva scaricato la spesa.

Diffuso l’identikit del rapitore

Brandon era rimasto in auto, sua madre del bambino era al lavoro ed il padre del piccolo è in carcere. Manca anche un veicolo sospetto dato che il rapitore si è allontanato a piedi. Il sospetto è un uomo apparentemente ispanico, indossava pantaloni neri, una camicia blu scuro, scarpe grigie e un cappello da baseball grigio. Non sembra essere un vagabondo. Brandon invece indossava una tutina bianca a maniche lunghe con i dinosauri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli