Il piccolo doveva raggiungere al più presto l'ospedale Monaldi per una grave emergenza

Volo salvavita per un neonato di 10 giorni
Volo salvavita per un neonato di 10 giorni

In Calabria un bambino di soli 10 giorni è stato trasportato in volo salvavita da Lamezia a Napoli. Secondo quanto riferito dai media il piccolo doveva raggiungere al più presto l’ospedale Monaldi in Campania per una grave emergenza sanitaria. Il bambino era fattualmente in imminente pericolo di vita ed è stato trasportato nella giornata di domenica 13 novembre con un volo d’urgenza dell’Aeronautica Militare da Lamezia Terme e Napoli.

Volo salvavita da Lamezia a Napoli per un neonato

Il volo salva-vita è stato operato con un Falcon 900 del 31mo Stormo dell’Aeronautica Militare. A disporre il trasporto urgente su ala fissa dalla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea dell’Aeronautica Militare richiesta della Prefettura di Catanzaro. Il Comando ha tra i vari compiti anche quello di “coordinare questo genere di attività a favore della popolazione civile su tutto il territorio nazionale”.

Il decollo da Ciampino verso la Calabria

L’aereo è prima decollato dall’aeroporto militare di Ciampino per raggiungere poi l’aeroporto di Lamezia Terme. La nota dell’Aeronatica Militare spiega che “qui ha imbarcato il piccolo paziente, la mamma e l’equipe medica per poi ripartire per Napoli dove, una volta atterrato, il bimbo è stato poi trasportato in ambulanza all’Ospedale Vincenzo Monaldi dei Colli di Napoli”.