"Il Pil dell'Eurozona tornerà a livelli pre-Covid a fine anno", ha detto Lagarde

·1 minuto per la lettura

AGI - L'economia della zona euro si sta riprendendo più velocemente di quanto previsto solo sei mesi fa, soprattutto grazie alla rapida campagna di vaccinazione che ha permesso a grandi settori dell'economia di ripartire. Lo ha detto il presidente della Bce Christine Lagarde. A questo punto il Pil dovrebbe tornare al suo livello pre-crisi pandemica entro fine anno.

Intervenendo al convegno Hec Talks organizzato dall'E'cole des hautes e'tudes commerciales de Paris e dalla European League for Economic Cooperation, Lagarde ha fatto sapere che la Bce ha rivisto al rialzo le revisioni e "ora ci attendiamo una crescita del 5% nell'area euro e un'inflazione del 2,2%, ben più di quanto pensassimo a marzo e giugno".

Questo grazie alle campagne di vaccinazione: "Oltre il 70% delle persone sopra i 12 anni di età nell'Unione hanno ricevuto almeno una dose di vaccino e questo ha permesso di riaprire molte attività economiche contribuendo all'accelerazione della ripresa". 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli