Il pollice 'social' percorre due maratone all'anno

AGI - Il pollice di una persona media percorre l'equivalente di due maratone (piu' di 83 chilometri) all'anno scorrendo siti come Twitter e Instagram. Almeno questo è quanto ha calcolato l'agenzia di marketing Ilk, sulla base del fatto che trascorriamo 49 minuti al giorno a navigare sui siti dei social media. Per arrivare a queste conclusioni è stato utilizzato un simulatore online interattivo per dispositivi mobili chiamato Thumb Run. "Non è un segreto che molti di noi trascorrano molto tempo sui nostri telefoni", dice Rob Jones, senior PR e direttore dei social media presso Ilk.

"Ma l'enorme distanza coperta dai nostri pollici in un anno tipo è sbalorditiva", aggiunge. "Volevamo illustrare - continua - quanto sia importante il ruolo dei social media nella nostra vita,sia che si tratti di una fonte di intrattenimento, sia che si tratti di accedere a informazioni importanti o di rimanere in contatto con la famiglia e gli amici". Un uso eccessivo dello smartphone può causare un disturbo noto come "pollice da smartphone", in cui il dito inizia ad avere crampi, si infiamma o rimane bloccato. Questo movimento anomalo e ripetitivo dell'osso del pollice potrebbe causare dolore e persino una eventuale artrite.

Sebbene possa essere difficile resistere e non toccare il telefono, ci sono misure che le persone possono adottare per evitare il pollice da smartphone. Ad esempio, si può mettere a riposo il pollice e iniziare a usare altre dita come l'indice. Secondo gli esperti, gli utenti possono anche utilizzare le funzionalità di controllo vocale per dettare messaggi ed e-mail invece di digitare ed eseguire esercizi di stretching quotidiani con il polso e le dita. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli