Il pontefice torna a smentire le voci sul suo abbandono a causa dei suoi problemi di salute

Papa Francesco
Papa Francesco

In una intervista Papa Francesco torna con disincanto su un tema molto gettonato: “Dimissioni? Nel caso sarò vescovo emerito di Roma”. Il pontefice torna a smentire le voci sul suo abbandono a causa dei suoi problemi di salute. Il pontefice ha spiegato che nella remota ipotesi di un suo abbandono, vorrebbe essere considerato semplice “vescovo emerito di Roma”. Un netto distinguo con il titolo di “Papa emerito” che gli spetterebbe.

Papa Francesco: “Sarò vescovo emerito”

E Bergoglio ha anche detto che gli piacerebbe in quel frangente dedicarsi “alla confessione dei fedeli, alla pratica della carità e a visitare i malati”. Tutto questo elogiando il suo predecessore Benedetto XVI, che si è dimesso nel 2013, e che “conduce una vita di pensione, lettura, studio e scrittura. Se mi ritirassi non vivrei né in Vaticano né in Argentina“. E con un “forse” ha spiegato che potrebbe stabilirsi in Laterano. “Sono il vescovo di Roma, in questo caso il vescovo emerito di Roma”.

“Intanto sono passati 9 anni”

Dopo aver ammesso di aver sempre creduto che il suo tempo in Vaticano sarebbe stato breve Bergoglio ha chiosato “Ma non me ne rendevo conto e sono passati 9 anni”. Ha poi ammesso che “mi fa un po’ male il ginocchio” ma che “mai”, in ogni caso, gli è venuto in mente di dimettersi, fino a oggi. “Non ho intenzione di dimettermi”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli