Il popolare attore della serie tv I Robinson torna alla sbarra dopo una prima condanna

Bill Cosby
Bill Cosby

Negli Usa inizia il processo contro Bill Cosby per abusi su minore, con il popolare attore della serie tv I Robinson che torna alla sbarra dopo una prima condanna in altro procedimento e la scarcerazione con annullamento del 2021. In questo caso Cosby è accusato di abusi su minori per fatti risalenti a circa 50 anni fa. E la presunta parte lesa è la 64enne Judy Huth, che ha portato Cosby alla sbarra davanti al tribunale di Santa Monica, in California. La donna avrebbe denunciato un episodio per il quale quando lei aveva solo 16 anni, incontrò Cosby.

Inizia il processo a Bill Cosby su fatti del 1975

Era il 1975 e l’incontro sarebbe avvenuto all’interno di un parco di Los Angeles, dove l’attore stava girando un film. E sempre secondo l’accusa da cui Cosby dovrà difendersi dopo qualche giorno da quell’incontro Cosby le avrebbe fatto bere alcolici, per poi portarla nella famosa villa di Playboy, dove avrebbe usato la mano della ragazza per compiere un atto sessuale su di lui. La denuncia della Huth risale al 2014.

I ritardi dovuti anche alla pandemia

Poi però, a causa di molti ritardi fisiologici poi sfociati nell’arrivo della pandemia e ulteriormente prolungatisi,  il processo inizia solo oggi. Cosby ha sempre ammesso di aver conosciuto la ragazza ma nega di aver avuto un qualsiasi contatto di natura sessuale con lei. La difesa dell’attore è del parere che la Huth all’epoca dei fatti avrebbe avuto 18 anni e non 16, il che porterebbe alla riqualificazione del capo di accusa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli