Il premier Draghi sui migranti: "Sono una risorsa, non una minaccia"

·1 minuto per la lettura
Migranti Draghi
Migranti Draghi

“I migranti legali sono una risorsa, non sono una minaccia”. Con queste parole il presidente del Consiglio Draghi ha affrontato il complesso tema dell’immigrazione che ha profondamente investito l’Italia soprattutto negli ultimi decenni e che numeri alla mano, rispetto al 2020, è raddoppiata. “Al 14 dicembre, le persone sbarcate in Italia quest’anno erano 63.062”, ha spiegato il premier.

Migranti Draghi, “Da luglio gli sbarchi mensili non sono mai scesi sotto quota 6.900”

Proprio su questo punto, il premier ha fornito un quadro dettagliato del flusso migratorio dal quale l’Italia è stata investita sull’ultimo periodo: “Da luglio gli sbarchi mensili non sono mai scesi sotto la quota di 6.900 e hanno raggiunto un picco di oltre 10mila ad agosto. Al 14 dicembre, le persone sbarcate in Italia quest’anno erano 63.062. Nel 2019 sono state 11.097, e nel 2020 sono state 32.919”.

Migranti Draghi, “L’Italia continuerà a chiedere gestione condivisa”

Ad ogni modo il premier ha comunque sottolineato che l’Italia chiedederà comunque che il problema della migrazione venga gestito in modo “condiviso, solidale, umano e sicuro”. Ha poi aggiunto: “L’Unione europea deve dimostrarsi all’altezza dei propri valori, come l’ha esortata a fare Papa Francesco di recente. Per difendere le vite e i diritti di chi parte per scappare è essenziale promuovere i corridoi umanitari dai Paesi terzi verso gli Stati Membri dell’UE”.

Migranti Draghi, l’appello di Giorgia Meloni al premier: “Fermi la follia immigrazionista del PD”

Nel frattempo sono arrivate parole molto dure da parte della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni che – riporta “Il secolo d’Italia” ha rivolto un appello al presidente del Consiglio Draghi: “Fermi la follia immigrazionista del Pd e della sinistra italiana e impedisca che l’Italia sia buttata fuori dall’area Schengen e diventi ufficialmente il campo profughi d’Europa”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli