Il premier lussemburghese è positivo. Aveva partecipato al vertice Ue con Draghi

·1 minuto per la lettura
(Photo: JOHN THYS via AFP via Getty Images)
(Photo: JOHN THYS via AFP via Getty Images)

Il premier lussemburghese Xavier Bettel è risultato positivo al coronavirus. Lo ha reso noto l’emittente Rtl, secondo cui Bettel si è immediatamente messo in isolamento dopo essere risultato positivo in seguito a tampone molecolare. Il premier lussemburghese aveva partecipato giovedì e venerdì al vertice Ue a Bruxelles. Bettel aveva ricevuto la prima dose di vaccino Astrazeneca il 6 maggio scorso e avrebbe dovuto ricevere la seconda giovedì prossimo. Il premier lussemburghese, che dovrà restare in quarantena per i prossimi dieci giorni, per il momento lamenta lievi sintomi, febbre e mal di testa, ma ha fatto sapere che continuerà comunque a lavorare da casa.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli