Il premier si rivolge al mondo dello sport: "Stop sofferto ma necessario"

·1 minuto per la lettura
Conte ai rappresentanti delle palestre: “Ridurre occasioni di socialità”
Conte ai rappresentanti delle palestre: “Ridurre occasioni di socialità”

Una decisione “sofferta ma necessaria”, così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha descritto la scelta di chiudere palestre e piscine nel corso di una conference call per discutere dei possibili aiuti alla categoria a seguito dell’entrata in vigore dell’ultimo Dpcm. Nel sostenere la sua tesi, il premier ha inoltre ribadito la seguente necessità: Noi dobbiamo ridurre le occasioni di socialità in modo da ridurre anche il numero dei contatti che si hanno abitualmente. Solo così riusciremo a tenere sotto controllo la curva epidemiologica”.