Il presidente degli Stati Uniti d'America vuole rinviare le elezioni

Trump su Twitter ha scritto che sarebbe meglio rinviare le elezioni negli USA

In un tweet il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha ventilato l’ipotesi di rinvio delle elezioni negli USA, previste per il prossimo 3 novembre. Così Trump ha scritto su Twitter: “Saranno le meno accurate, e più truccate, della storia. Una enorme fonte di imbarazzo per gli Stati Uniti. Non sarebbe meglio rinviare le elezioni finché non si potrà votare in modo sicuro e appropriato???“.

Trump vuole rinviare le elezioni

Per Donald Trump, il voto via posta potrebbe causare grosse frodi elettorali.

Secondo un’analisi condotta dal Washington Post, il presidente degli Stati Uniti non ha il potere di disporre il rinvio delle elezioni. Si tratta piuttosto di una prerogativa del Congresso. Dal sito Axios, che cita il National Constitution Center, emerge che molti Stati avrebbero la possibilità di posporre un’elezione in caso di emergenza, ma il rinvio di un’elezione presidenziale sarebbe senza precedenti. Lo scorso aprile, il candidato democratico Joe Biden, avversario di Trump, aveva dichiarato che il presidente “si sarebbe inventato qualche mossa per rinviare le elezioni”. Trump aveva definito tale affermazione “una illazione propagandistica“: “Non ho mai nemmeno pensato di rinviare le elezioni. Perché dovrei? 3 novembre, un buon numero. No, non vedo l’ora di quel voto”.

Le parole di Jerome Powell

L’affermazione di Trump giunge proprio nel giorno in cui l’economia statunitense registra la più grave flessione dai tempi della Grande depressione: nel secondo semestre del 2020 il Pil americano è crollato, perdendo il 32,9 %. Mercoledì 29 luglio il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha avvisato Casa Bianca, Congresso, Governatori, mondo delle imprese: “La strada per la ripresa è molto lunga, avremo una lunga coda di disoccupati che lotteranno per riconquistare un posto“. Poi ha aggiunto: “Fino a che il virus non sarà sotto controllo, non ripartiranno i consumi, gli investimenti e quindi non comincerà la risalita”.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.