Il Presidente dei medici chiede la chiusura totale del Paese

·2 minuto per la lettura
ordine medici lockdown totale
ordine medici lockdown totale

Il lockdown totale deve essere instaurato a livello nazionale. Questo l’appello del Presidente Anelli che nel corso di un’intervista in onda su Radio2, ha posto l’accento su alcuni punti molto importanti, in primis la carenza di personale ed in particolare di medici specialistici. Un altro punto toccato è naturalmente la sempre più crescente curva dei contagi da Coronavirus. Solo nelle ultime 24 ore i contagi registrati sono stati 32.616 casi. Non solo il dato che fa più riflettere è senz’altro il numero dei ricoveri sono 26.440 di cui 2.749 in terapia intensiva. Una situazione sanitaria quindi sempre più problematica e che richiederebbe dei provvedimenti tempestivi.

L’ordine dei medici chiede il lockdown totale

“La situazione fra un mese sarà drammatica e quindi bisogna ricorrere subito ad una chiusura totale. O blocchiamo il virus o sarà lui a bloccarci perché i segnali ci dicono che il sistema non tiene ed anche le regioni ora gialle presto si troveranno nelle stesse condizioni delle aree più colpite”. A dichiararlo è il presidente dell’ordine nazionale dei medici Anelli nel corso di un intervento su Rai Radio 2.

Anelli ha poi parlato della carenza di medici specializzati e degli oltre 23.000 medici che sono in attesa della specializzazione, chiedendo in questo caso di ammetterli tutti mostrandosi tuttavia scettico circa la possibilità di altre branche della medicina di poter instaurare delle collaborazioni: “Se un oculista deve diventare un internista qualcosa non funziona. La formazione non è un optional”.

Ricciardi, subito lockdown in certe aree

Lockdown subito in certe aree metropolitane, come Milano. Avrei fatto Napoli zona rossa due settimane fa”, lo ha dichiarato il consulente scientifico del ministro della salute Walter Ricciardi nel corso della trasmissione Che tempo che fa ospite di Fabio Fazio. Il professor Ricciardi ha poi proseguito dichiarando che non è possibile vedere “persone in giro nelle piazze o sul lungomare senza mascherine. Servono interventi immediati. Quelle persone sono irresponsabili e corree della situazione”.