Il Presidente del Brasile Bolsonaro ha ricevuto la cittadinanza onoraria di Anguillara

·2 minuto per la lettura
Veneto Bolsonaro cittadinanza onoraria
Veneto Bolsonaro cittadinanza onoraria

Ha fatto discutere in queste ultime ore l’arrivo del Presidente del Brasile Jair Bolsonaro che, dopo aver trascorso due giornate intense di lavoro a Roma in occasione del G20, si è recato ad Anguillara Veneta in provincia di Padova dove ha ricevuto la cittadinanza onoraria. Il Presidente Brasiliano non ha tuttavia ricevuto un’accoglienza del tutto calorosa. Stando a quanto appreso, sarebbero alcune centinaia le persone che si sarebbero ritrovate davanti alla Chiesa del comune veneto per esprimere il proprio dissenso.

Veneto Bolsonaro cittadinanza onoraria, “Abbiamo moltissimo sostegno popolare”

Il Presidente Brasiliano, riporta RaiNews, ha ringraziato la cittadinanza per l’accoglienza che gli è stata riservata: “Abbiamo moltissimo sostegno popolare […]. Nonostante tutto noi stiamo portando avanti un ottimo lavoro che sicuramente è riconosciuto dal popolo e non è riconosciuto dai mass media”. Ha quindi ringraziato: “Questo mi segnerà per tutta la vita”.

Veneto Bolsonaro cittadinanza onoraria, scontri tra Polizia e Manifestanti

Nel frattempo il Presidente Brasiliano si è recato alla Basilica di Sant’Antonio. Una visita questa che nel pomeriggio di lunedì 1 novembre è stata ostacolata a seguito di alcuni disordini avvenuti in Via Belludi all’ingresso della strada che conduce alla Chiesa del Santo. A documentare la visita lo stesso Bolsonaro che su Twitter ha pubblicato in serata un video. Secondo quanto riportato da ANSA, 500 persone si sarebbero scontrate con uno schieramento di Forze dell’ordine che ha disperso la carica di manifestanti utilizzando gli idranti. Fermata una giovane.

Veneto Bolsonaro cittadinanza onoraria, il 2 novembre sarà a Pistoia

Nella giornata di martedì 2 novembre, è stata programmata una visita a Pistoia dove Bolsonaro dovrebbe andare a visitare il monumento eretto per onorare la memoria dei soldati brasiliani che hanno perso la vita durante la seconda guerra mondiale. Anche in questo caso sarebbero diversi i cittadini e le associazioni che si sarebbero espressi negativamente circa la sua visita. Non ha preso infine parte al Cop26 che si è tenuto a Glasgow.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli