Il presidente del Consiglio commenta il prossimo summit sulla salute del G20

·1 minuto per la lettura
mario draghi
mario draghi

Nella giornata del 7 aprile il premier Mario Draghi ha commentato l’imminente Global Health Summit in cui si discuterà del rafforzamento dei sistemi sanitari dei paesi membri dell’Unione Europea: “Il Global Health Summit è un evento speciale del G20 co-organizzato con la Commissione Ue. Discuteremo di come rafforzare i nostri sistemi sanitari e la loro sicurezza, di come migliorare la nostra capacità di fronteggiare le crisi future con spirito solidale”. Le dichiarazioni del premier arrivano in occasione della Giornata mondiale della Salute, celebrata sotto il patrocinio dell’Oms e che anche quest’anno riveste particolare importanza data l’attuale emergenza sanitaria mondiale.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Draghi sul Global Health Summit

A tal proposito, il profilo Twitter di Palazzo Chigi ha pubblicato un messaggio in cui si afferma: “Oggi è il World Health Day. Abbiamo appreso dalla pandemia la necessità di farci trovare preparati e di costruire una risposta comune per garantire a tutti la sicurezza sanitaria. Questo è l’obiettivo principale del Global Health Summit”.

In seguito è giunta anche ha risposta della presidente della Commissione Europea Ursula Von Der Leyen, che ha dichiarato: “Il mondo deve prepararsi a proteggere l’umanità dalle pandemie future. Tutti i Paesi devono lavorare insieme per migliorare la sicurezza sanitaria globale. Per sostenere questi sforzi, la Commissione Europea co-organizzerà il Global Health Summit con il G20.