Il presidente israeliano Rivlin scrive a Segre: "Inorridito dalle minacce"

San

Roma, 10 nov. (askanews) - Il presidente israeliano Reuven Rivlin ha scritto una lettera a Liliana Segre, dicendosi "inorridito" dopo avere saputo delle "minacce antisemite" giunte all'indirizzo della senatrice e che hanno reso necessaria per lei la scorta. Rivlin ha annunciato la missiva su Twitter.