Il presidente Trump attacca le lampadine a basso consumo: "Mi fanno arancione"

Il presidente americano Donald Trump se la prende con le lampadine a basso consumo energetico. "Sono molto più costose della vecchia lampadina a incandescenza che funzionava molto bene e le luci non vanno bene, io sembro sempre arancione", ha affermato il capo della Casa Bianca durante un incontro con i repubblicani a Baltimora. Trump ha inoltre ha attaccato le politiche 'green' dell'amministrazione Obama.

Le lampadine fluorescenti a basso consumo hanno soppiantato le lampadine a incandescenza in Europa e negli Stati Uniti, dove però a inizio mese l'autorità federale di regolamentazione dell'amministrazione Trump ha innalzato i livelli minimi di efficienza energetica per diversi tipi comuni di lampadine, riammettendo sul mercato anche modelli meno ecologici. Per i critici - scrive la Cnn - si tratto dell'ultimo attacco dell'amministrazione agli sforzi per combattere i cambiamenti climatici e il consumo di energia. L'amministrazione ha spiegato che le regole precedenti, elaborate a fine mandato Obama e che sarebbero dovute entrare in vigore a gennaio, avrebbero fatto salire i prezzi delle lampadine a livelli insostenibili.