Il presidente ucraino lo ha detto nel videomessaggio dopo il summit con l’omologo romeno

Volodymyr Zelensky con il suo omologo romeno Ciuca
Volodymyr Zelensky con il suo omologo romeno Ciuca

A parere di Volodymyr Zelensky il piano dello “zar” è evidente: “Vladimir Putin vuole smembrare l’Europa centrale ed orientale”. Il presidente ucraino lo ha detto nel videomessaggio dopo il summit con l’omologo romeno. E nel suo consueto nel suo messaggio notturno alla nazione Zelensky ha accusato il presidente russo Vladimir Putin di volere “smembrare e ridisegnare i confini dell’Europa centrale e orientale”.

“Putin vuole smembrare l’Europa”

Ha spiegato Zelensky: “L’obiettivo finale della leadership russa non è solo quello di impadronirsi del territorio dell’Ucraina, ma di smembrare l’intera Europa centrale e orientale ed assestare un colpo globale alla democrazia”. Il tema era comunque a suo modo calzante. Perché? Perché poche ore prima Zelensky aveva incontrato il suo omologo romeno Ciuca ed aveva affrontato esattamente il tema dello “smembramento” della parte orientale dell’Europa.

L’incontro con il presidente della Romania

Aveva infatti scritto poco prima sulla sua pagina Facebook il leader di Kiev: “Oggi a Kyiv ha incontrato il primo ministro della Romania Nikolae Chuke. Ogni visita del genere è un importante segnale di solidarietà al popolo ucraino”. E ancora: “Apprezziamo il sostegno alla difesa della Romania, l’assistenza umanitaria e la chiara posizione sulla politica delle sanzioni. Contiamo di sostenere il futuro dell’Ucraina nell’Unione Europea”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli