Il presidente Usa lo ha detto dopo il summit notturno con gli altri leader a Bali per il G20

Joe Biden in riunione notturna a Bali con gli altri leader
Joe Biden in riunione notturna a Bali con gli altri leader

Joe Biden lo ha detto in nottata da Bali: “Improbabile che il missile sia partito dalla Russia“. Il presidente Usa lo ha detto dopo il summit notturno con gli altri leader a Bali per il G20, svegliati dalla notizia della caduta di due vettori attribuiti a Mosca in territorio polacco, cioè in piena Nato-zone.

“Improbabile che il missile sia partito dalla Russia”

Ha detto Joe Biden alla fine dell’incontro: “È improbabile che il missile che è caduto in Polonia sia partito dalla Russia”. Joe Biden lo ha voluto cautamente precisare dopo l’incontro di emergenza a Bali con gli alleati, d’altronde nessuno vuole trovarsi la Terza Guerra mondiale fra i piedi mentre è lui a guidare una nazione. E ancora: “Questo è dovuto all’analisi della traiettoria ma non voglio dire che si sia già completata una vera indagine sull’accaduto“.

“Aspetteremo gli esiti dell’indagine”

Poi Biden ha fatto un sunto della decisione presa con gli altri leader, fra cui l’italiana Giorgia Meloni: “Con gli altri leader abbiamo deciso, all’unanimità, di procedere prima con l’indagine per capire esattamente e poi decideremo collettivamente come rispondere”. La riunione di emergenza con gli alleati di G7 e Nato a margine del G20 si è conclusa dunque con la decisione saggia di valutare cosa sia davvero accaduto.