Il primo bebè spaziale nascerà su Asgardia

“One Humanity, One Unity”

Igor Ashurbeyli miliardario e scienziato russo, non ha dubbi: è arrivato il momento per gli umani di abbandonare il pianeta Terra.

Asgardia, ufficialmente riconosciuto come il Regno dello Spazio, è il progetto che mira a creare una nazione, nello spazio per l'appunto, con l'obiettivo di unire la futura umanità verso un futuro di pace e prosperità.

Asgardia ha visto la luce il 12 ottobre 2016: adesso, dopo tre anni, sembra che il progetto sia sulla strada per compiere la sua prima missione.

Il prossimo passo è concepire il primo bambino nello spazio. Traguardo raggiungibile secondo il miliardario russo entro il 2041.

Il 14 ottobre, in Germania, si è svolto il primo congresso spaziale. Durante la conferenza si è discusso soprattutto della gravità artificiale, e di come procreare in sicurezza nello spazio.

(continua nel video...)