Il primo lockdown di Hong Kong - FOTO

Primo Piano

Primo lockdown a Hong Kong dall'inizio della pandemia di Coronavirus. Le autorità dell'ex colonia britannica sempre più nell'orbita di Pechino hanno imposto un lockdown per contenere i contagi da Covid-19 in uno dei distretti più poveri e popolosi, abitato anche da minoranze etniche: le misure riguardano 10.000 residenti di 150 unità abitative della zona di Jordan a Kowloon.

L'area limitata" resterà sigillata per 48 ore per fare in modo che tutti gli abitanti vengano sottoposti ai test per il Coronavirus.

GUARDA ANCHE: Hong Kong chiusa per Coronavirus

CORONAVIRUS, LE NEWS IN TEMPO REALE