Il principe Harry sta male, il chirurgo svela le sue condizioni di salute

·2 minuto per la lettura

Il principe Harry sta male, ecco cosa sta affrontando dopo il divorzio dalla famiglia reale

Meghan Markle e il Principe Harry, insieme al loro Baby Archie, hanno definitivamente iniziato la loro vita in Canada, lontani da Buckingham Palace e tutto ciò che ne consegue: il loro obiettivo è ritrovare la serenità che gli è mancata nell’ultimo periodo, sin da quando hanno pronunciato il fatidico ‘Sì’. Leggi anche: >> HARRY E MEGHAN, CACHET DA CAPOGIRO PER IL DISCORSO IN PUBBLICO: ECCO QUANTO GUADAGNANO AD “OSPITATA” Per Harry in particolare gli ultimi anni sono stati ricchi di stress, di impegni, dimostrazioni di essere all’altezza e di superiorità nei confronti dei media che di certo non hanno accolto Meghan Markle a braccia aperte: tutte queste condizioni lo hanno portato a fronteggiare un problema di salute che affligge i Windsor in toto: la calvizie. Leggi anche: >> HARRY E MEGHAN ADDIO, CAMILLA GONGOLA DAVANTI ALLE TELECAMERE: IL VIDEO IMBARAZZANTE

Il principe Harry se la passa male: il chirurgo ha fatto luce sulle sue "condizioni"

Come il fratello William prima di lui e il padre Carlo, infatti, anche il Principe Harry sta perdendo i capelli: prima del royal wedding, la chioma rossa era folta e forte; dopo le nozze e ancor di più con la nascita di Archie, il Duca del Sussex ne ha persi parecchi, come ha fatto notare il dottor Asim Shahmalak, tricologo della Crown Clinic con sede a Manchester. Leggi anche: >> IL PRINCIPE CARLO DELUSO DALLA NASCITA DI HARRY: COSA EBBE IL CORAGGIO DI DIRE DOPO IL PARTO A Fabulous Digital il chirurgo ha infatti dichiarato:

“La paternità non è stata assolutamente gentile con i capelli del principe Harry. Un fattore molto significativo, tuttavia, è il forte gene della calvizie che attraversa tutta la famiglia Windsor”.

Leggi anche: >> CALVIZIE, COME COMBATTERLA A TAVOLA: I CIBI DA EVITARE ASSOLUTAMENTE L’esperto è convinto che il divorzio dalla famiglia reale possa aggravare ancor di più le condizioni di salute del Principe Harry. Vedremo se i ritmi più pacifici del Canada lo aiuteranno a tornare all’epoca d’oro, o almeno a non peggiorare ancor di più… Al massimo Harry può consolarsi così: la calvizie, d'altronde è anche questione di testosterone! Foto@Kikapress