Il Principe Harry torna a casa senza Meghan Markle, mossa studiata?

Il Principe Harry senza Meghan a Londra

Senza Meghan a palazzo sarà più semplice la vita per il Principe Harry? Tornato a Londra in mancanza della moglie per presenziare agli ultimi eventi ufficiali prima della sua rinuncia alla Corona, che diventerà effettiva dal 31 marzo 2020, sembra lasciar intendere la volontà di ricucire i rapporti con la nonna.

Il Principe Harry senza Meghan

L’ultimo vero impegno reale al quale il Principe Harry dovrà prendere parte sarà il Commonwealth Service. Prima però ha fatto tappa a Londra per incidere un brano assieme alla rockstar Bon Jovi negli studi di Abbey Road, che verrà riprodotto durante gli Invictus Games.

Il Principe Harry con Bon Jovi ad Abbey Road

La scelta di non portare con sé la moglie Meghan Markle, dopo le discussioni affrontate con la famiglia Reale, potrebbe essere intenzionale: prendersi del tempo per stare con i suoi cari, magari riavvicinarsi alla Regina. Finché non si è fidanzato con l’attrice statunitense, i rapporti con il fratello William erano decisamente stretti.

Harry e i rapporti con la famiglia

Nonostante i battibecchi che hanno portato al comunicato su Instagram annunciante la sua rinuncia al titolo, le divergenze fra i fratelli royal sembra che si stiano pian piano appianando.

L’erede al trono Carlo, invece, sembra deciso a non fare passi indietro con il figlio Harry. Disapprovando la decisione di lasciare la Corona e quindi di distaccarsi dalla famiglia, continua a dimostrare la sua grande mancanza di fiducia nel Principe.

Meghan non piace alla Regina

L’ostacolo più grande per Harry è il rapporto con la nonna Elisabetta. La Regina lo ha sempre preferito fra i nipoti e non sembra essere ancora riuscita a superare i dispiaceri dovuti alle scelte del giovane, al Royal Wedding e per la “Megxit“.

Secondo le indiscrezioni, durante il matrimonio il Principe Harry avrebbe alzato la voce con la nonna pretendendo un trattamento speciale riservato a Meghan: la scelta della tiara da indossare alla cerimonia. Inoltre pare che avesse rifiutato lo staff di Buckingham Palace per l’organizzazione del Royal Wedding.