Il profilo del numero uno di Twitter è stato violato

L'account del Ceo di Twitter Jack Dorsey èstato hackerato. I pirati informatici hanno pubblicato una raffica di tweet offensivi e razzisti dal suo account, che ha oltre 4,2 milioni di followers. Secondo The Verge, gli hacker sono gli stessi che avevano preso di mira una serie di creatori di YouTube, denominati "Chuckle Gang". L'account del Ceo di Twittwer era già stato hackerato nel 2016.

Twitter ha confermato la violazione dell'account di Dorsey. "Siamo consapevoli del fatto che @Jack sia stato compromesso e stiamo indagando sull'accaduto", ha dichiarato un portavoce della società. L'hackeraggio avviene proprio mentre Twitter ha avviato una campagna di "sicurezza" per rimuovere contenuti inappropriati dalla sua piattaforma.