Il progetto Magic Mountains e la riscoperta dei Monti Sibillini (con un turismo sostenibile)

Con la prima Sibillini Experience, il progetto Magic Mountains ha preso vita permettendo di toccare realmente con mano i suoi obiettivi e propositi. Un progetto non-profit e multipiattaforma, patrocinato dal Parco Nazionale dei Monti Sibillini e sposato dalla Regione Umbria e da una serie di partner (Poste Italiane, Garmont, Nerea, Loacker e BeOne) e nato con lo scopo di valorizzare il patrimonio enorme dei Monti Sibillini. Ci troviamo in un angolo d’Italia mozzafiato e incantato, che non nasconde tuttavia le proprie ferite. Il cambiamento climatico ne sta cambiando gli ecosistemi, le case e le persone che battono queste strade mostrano ancora i segni nefasti del terremoto del 2016. Eppure un segnale di rinascita potrebbe arrivare proprio da un turismo più lento e consapevole, che non è solo esplorativo ma anche didattico. Le fate – va detto – tra queste vette esistono.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli