Il prossimo anno scolastico sarà senza mascherina

andrea costa
andrea costa

Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, ha parlato della situazione Covid-19 in relazione alla ripresa del prossimo anno di scuola.

La situazione Covid attuale

Il piano di riapertura completa è quasi ultimato, e anche le ultime restrizioni iniziano a cadere. Ormai la mascherina è obbligatoria solo sui mezzi di trasporto, a scuola e negli istituti sanitari; anche i limiti di capienza e gli ingressi contingentati sono decaduti.

La popolazione italiana ha risposto bene alla campagna vaccinale, e nonostante i numeri dei contagi siano ancora modesti, ci si aspetta che la situazione possa migliorare.

Andrea Costa: “Scuola in presenza e senza mascherina”

Anche il Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute, Andrea Costa, è fiducioso sull’evolversi della situazione epidemiologica. In particolare, ha voluto porre l’accento sulla questione scuola, con l’auspicio che con il prossimo anno accademico si possa tornare alla completa normalità: non solo in presenza, ma senza mascherina.

«L’obiettivo che non possiamo fallire è quello di ricominciare il nuovo anno scolastico non solo in presenza ma senza mascherina. Oggi fortunatamente i contagi scendono perché siamo di fronte ad una popolazione che per il 92% è vaccinata. Contestualmente c’è anche l’allentamento delle misure restrittive, ma questo è stato possibile grazie al piano di vaccinazione e alla responsabilità dei cittadini che hanno aderito alla campagna vaccinale».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli