Il prototipo di Space X esplode a terra pochi minuti dopo l'atterraggio

·1 minuto per la lettura

AGI -​ E' esploso a terra, dopo un apparente atterraggio di successo, il prototipo del razzo Starship di Space X che Elon Musk spera un giorno di inviare su Marte.

E' il terzo test finito con una esplosione ma questa volta solo dopo l'atterraggio.

Il prototipo Starship Serie 10, lungo quanto un palazzo di 15 piani e spinto da motori Raptor, è stato il terzo testato ad alta quota e il primo ad atterrare. I precedenti lanci di dicembre e febbraio, con i prototipi di Space X SN8 e SN9 erano esplosi mentre atterravano ma dopo aver centrato alcuni obiettivi di aerodinamica, sullo spegnimento dei motori in successione e sul 'flipping' prima di atterrare. Starship è uno dei due "Manhattan Project" di Elon Musk, insieme al programma satellitare Starlink.

Il patron della Tesla ha inizialmente stimato per il programma Starship un costo di 5 miliardi.