Il racconto al Mail on Sunday di Micheline Roquebrune

·1 minuto per la lettura
Sean Connery morto
Sean Connery morto

L’attore scozzese Sean Connery, deceduto all’età di 90 anni, soffriva di demenza. Lo ha raccontato la moglie Micheline Roquebrune al The Mail on Sunday. La donna ha anche dichiarato di essergli stata vicina negli ultimi momenti di vita.

“È morto in pace, nel sonno ed era molto tranquillo. Sono stata con lui tutto il tempo e si è semplicemente spento. Era ciò che voleva”, ha raccontato la moglie di Connery. I due si sono sposati nel 1975. “Soffriva di demenza e ha avuto un effetto negativo su di lui”, ha spiegato Roquebrune, “Era meraviglioso e abbiamo avuto una vita meravigliosa insieme. Sarà molto difficile senza di lui, lo so. Ma non poteva andare avanti per sempre e lui se n’è andato pacificamente”.

Sean Connery morto

Sean Connery è morto circondato dalla sua famiglia a Nassau, alle Bahamas. “Non stava bene da un po’ di tempo” ha dichiarato il figlio Jason Connery alla Bbc. “Stiamo tutti lavorando per somatizzare questo grave evento dal momento in cui è successo di recente, anche se mio padre stava male da un po’ di tempo”.

Anche il pubblicista di Sean Connery ha speso qualche parola. “Sua moglie Micheline e i suoi due figli, Jason e Stephanie, hanno confermato che è morto serenamente nel sonno, circondato dalla sua famiglia – ha detto -. Si terrà una cerimonia privata, e sarà seguita da un memoriale, ancora da pianificare, una volta che la questione del virus sarà risolta”.