Il racconto del pescatore: "I carcerieri parlavano di uno scambio di prigionieri"

"Ci hanno portato nelle carceri più brutte di tutta la Libia". Giovanni Bonomo, uno dei pescatori di Mazara del Vallo, racconta la prigionia durata oltre 3 mesi. "I carcerieri ci hanno detto che volevano un accordo tra Italia e Libia" su uno scambio di prigionieri.