Il racconto della regina della televisione

·1 minuto per la lettura
Raffaella Carrà
Raffaella Carrà

Raffaella Carrà, scomparsa il 5 luglio a 78 anni, aveva raccontato il momento in cui aveva incontrato Silvio Berlusconi, che per lei aveva fatto un gesto davvero molto speciale. Un modo unico per omaggiare la regina della televisione italiana.

Raffaella Carrà: il ricordo dell’incontro con Silvio Berlusconi

Raffaella Carrà, scomparsa all’età di 78 anni, aveva ricordato il suo primo incontro con Silvio Berlusconi. “Nel 1982 facevo ‘Pronto, Raffaella’ e il dottor Berlusconi mi propose di fare lo stesso programma Canale 5, gli dissi: ‘Fra tre anni sarò pronta’” aveva raccontato la showgirl. “Tornai a casa e vidi un camion carico di azalee, e il mio portiere mi dissero che erano per me, erano accompagnate da un bigliettino, sul quale c’era scritto: spero non si dimentichi di me fino al prossimo incontro” aveva aggiunto la Carrà. Silvio Berlusconi aveva voluto colpirla con questo gesto davvero meraviglioso. Un modo speciale per omaggiarla come donna e come artista.

Raffaella Carrà: una carriera meravigliosa

L’omaggio di Silvio Berlusconi è stato sicuramente all’altezza di una donna del calibro di Raffaella Carrà. Un artista che ha rivoluzionato la televisione italiana e che è entrata nel cuore di tutti i suoi telespettatori. Nel 1987 la showgirl era passata alla Fininvest, con un contratto miliardario della durata di due anni. La sua prima apparizione su Canale 5 è avvenuta il 27 dicembre 1987, mentre il 9 gennaio 1988 era iniziato il “Raffaella Carrà Show“. Nel 1989 ha condotto “Il principe azzurro“, secondo e ultimo programma per Canale 5.

Raffaella Carrà è morta a 78 anni

Raffaella Carrà è morta oggi, lunedì 5 luglio 2021, all’età di 78 anni. Era definita la regina della televisione italiana ed era una meravigliosa cantante, ballerina, attrice, conduttrice televisiva e radiofonica e autrice televisiva. Sergio Japino, uomo molto importante nella vita di Raffaella Carrà, ha annunciato la sua scomparsa, unendosi al dolore degli adorati nipoti Federica e Mattero, di Barbara, Paola e Claudia Boncompagni, degli amici e dei collaboratori. “Raffaella Carrà si è spenta alle ore 16.20 di oggi, dopo una malattia che da qualche tempo aveva attaccato quel suo corpo così minuto eppure così pieno di straripante energia” è stato il comunicato diffuso dalle agenzie. Una scomparsa che ha colpito tutti gli italiani, che l’hanno sempre amata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli