Il ragazzino stava facendo una partitella di calcio quando il suino selvatico lo ha attaccato

Attacco di un cinghiale ad un 14enne
Attacco di un cinghiale ad un 14enne

Dramma a Taranto, dove un 14enne è stato aggredito e preso a morsi da un cinghiale: i media spiegano che il giovane è stato ricoverato in condizioni di salute serie ma senza che la sua vita sia in pericolo. Il racconto di quell’episodio è scarno quanto agghiacciante: il ragazzino stava facendo una partitella di calcio quando il suino selvatico lo ha attaccato. L’episodio si è verificato nel comune di Castellaneta Marina in provincia di Taranto.

Aggredito e preso a morsi da un cinghiale

Le condizioni di salute della giovane vittima sono stabili, ma il 14enne ha riportato lesioni tali da essere immediatamente trasferito in ospedale al Policlinico di Bari dove la notte scorsa è stato operato. I media territoriali spiegano che al momento non è dato sapere se il ragazzino abbia riportato o meno danni permanenti. Ma come è successo? Il 14enne pare si trovasse vicino alla sua abitazione con i suoi amici, a quel punto il cinghiale si è materializzato e lo ha aggredito, azzannandolo.

Lesioni ai tendini della mano sinistra

Gli operatori sanitari del 118 hanno immediatamente riscontrato delle lesioni importanti alla mano sinistra, lesoni per le quali la vittima, ma siamo ne congetturale, avrebbe subito danni alla funzionalità del mignolo e riportato altre lesioni ai tendini. In ordine all’aggressione da parte dell’animale selvatico. Come spiega Fanpage, è intervenuta anche l’associazione Cia Due Mari che ha espresso vicinanza alla famiglia del ragazzo e a lui ha augurato una pronta guarigione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli