Il rapper Drakeo the Ruler è stato accoltellato a morte durante una lite

·1 minuto per la lettura

AGI - È morto per le ferite riportate in un accoltellamento, il rapper americano Drakeo The Ruler. Aveva 28 anni. L'artista, considerato dal Los Angeles Times il "più originale rapper da decenni della West Coast", è stato aggredito sabato notte durante una lite avvenuta a un festival dove erano presenti numerosi artisti, tra cui '50 Cent' e 'Snoop Dogg'.

Drakeo, il cui vero nome era Darrell Caldwell, doveva salire sul palco alle 20,30, ma dieci minuti dopo i medici sono dovuti intervenire per un accoltellamento avvenuto in un'area del festival, al Banc of California Stadium, Los Angeles.

Il motivo dell'aggressione, al momento, non è chiaro. Trasportato in ospedale in condizioni critiche, Drakeo è morto. A febbraio il rapper aveva pubblicato il suo album più famoso, 'The Truth Hurts', in cui l'artista raccontava la sua vita, compreso il periodo in cui era finito in carcere.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli