Il refresh rate variabile arriva su PS5, come attivarlo

(Adnkronos) - Sony ha annunciato che nel corso di questa settimana verrà rilasciato un aggiornamento al software di PlayStation 5 che attiverà il VRR (Variable Refresh Rate) sulla console. Qualora si abbia un TV compatibile, quindi, sarà possibile attivare la funzione che adatta la frequenza di aggiornamento del display alle situazioni di gioco permettendo una fluidità maggiore nei titoli compatibili, e la riduzione al minimo di artefatti e imprecisioni. La grafica sarà generalmente più nitida e l'input lag ridotto. L'opzione è attivabile dalla voce "schermo e video" nel menu di PS5, nella sottosezione "uscita video". Potrete impostare la voce VRR su automatico per abilitare la novità nei giochi compatibili, ma anche attivare una spunta per allargare il VRR a tutti i giochi, anche se alcuni, avverte Sony, potrebbero dare problemi di visualizzazione. Per usufruirne dovrete possedere un monitor o un TV compatibili con HDMI 2.1 e VRR. Al momento i titoli ufficialmente supportati sono i seguenti, ma Sony ha assicurato che la lista verrà aggiornata costantemente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli