Il ricordo degli amici di Willy

·2 minuto per la lettura
Willy
Willy

Willy Monteiro Duarte è stato ucciso un anno fa a Colleferro. Gli amici hanno voluto ricordarlo, definendolo il loro angelo custode. Si sono tutti fatti un tatuaggio con una piccola W con sopra un’aureola, per ricordare il loro amico.

Omicidio Willy Monteiro Duarte, gli amici un anno dopo: il tatuaggio

Gli amici di Willy Monteiro Duarte descrivono il ragazzo come allegro, genuino, sempre con il sorriso sulle labbra e sempre pronto ad aiutarli. Ora è diventato il loro angelo custode, da quando è stato ucciso nella notte tra il 5 e il 6 settembre 2020 a Colleferro. Gli amici di Willy hanno mostrato il loro tatuaggio. Hanno scelto una W con sopra un’aureola, per ricordare il loro amico. Altri hanno preferito tatuarsi una frase significativa, ma tutti hanno voluto ricordare Willy. La sua comitiva si raduna sempre nella piazzetta di via Cavour dove c’è il murales dedicato al ragazzo, per sentirlo più vicino. Willy è stato picchiato fino alla morte, un anno fa, a Colleferro. Era con i suoi amici quando è avvenuta la tragedia. I fratelli Marco e Gabriele Bianchi, Mario Pincarelli e Francesco Belleggia sono accusati del suo omicidio.

Omicidio Willy Monteiro Duarte: il ricordo degli amici

Gli amici di Willy hanno raccontato quanto era genuino, gentile e sempre sorridente. Una persona su cui poter contare, altruista e che cercava sempre di risolvere i litigi. Anche quella sera, secondo quanto raccontato dai testimoni, Willy voleva semplicemente difendere un suo amico e ristabilire la calma, ma è stato brutalmente ucciso. Tutto è accaduto in pochi secondi, in modo del tutto casuale. “Io e i miei amici adesso siamo tutti dei pezzi di un puzzle gigante e in questo puzzle manca un tassello fondamentale. Nessuno potrà ridarcelo indietro, non riavremo mai il nostro pezzo mancante” ha dichiarato un’amica di Willy, Caterina. Ha spiegato che Willy è riuscito ad aumentare la loro amicizia, a renderli più uniti, perché solo loro sanno realmente quello che hanno vissuto.

Omicidio Willy Monteiro Duarte: giustizia

Gli amici di Willy Monteiro Duarte chiedono giustizia per quello che per loro era un vero e proprio fratello. Un amico di Willy ha sottolineato il dolore di perdere una persona che per lui era come un fratello. Sperano che almeno il loro amico possa avere giustizia. Durante quest’estate si è aperta una nuova fase, quella processuale. Gli amici di Willy sono presenti ad ogni udienza, fuori dal Tribunale di Frosinone, per dare sostegno alla famiglia del loro amico e chiedere giustizio. Il processo di primo grado dovrebbe terminare entro l’anno e i quattro imputati rischiano una condanna all’ergastolo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli