Il riscaldamento globale destabilizza il ciclo dell'acqua

(Adnkronos) - Il ciclo dell’acqua sta accelerando, e questo fenomeno è insieme causa e effetto del cambiamento climatico. E’ quanto afferma uno studio dell’Istituto di Scienze Marine del Consiglio Superiore per la Ricerca Scientifica di Barcellona, che spiega come il riscaldamento globale stia facendo aumentare il tasso di evaporazione delle acque superficiali in mari e oceani, provocando una maggiore circolazione dell’acqua nell’atmosfera sotto forma di vapore. Questo fenomeno ha implicazioni sia per gli oceani che per i continenti, dove le tempeste diventeranno sempre più intense e potrebbe inoltre spiegare l'aumento delle precipitazioni in alcune aree polari dove il fatto che piova invece di nevicare accelera lo scioglimento dei ghiacci.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli