Il ritorno della Regina delle Dolomiti: riapre la Marmolada

Dopo oltre quattro mesi riapre il ghiacciaio della Marmolada. Il sindaco di Canazei, Giovanni Bernard, ha firmato un nuovo provvedimento, revocando la "zona rossa" istituita dopo il crollo del 3 luglio scorso, che provocò la morte di 11 persone.

Riparte in questo modo la stagione sciistica invernale sulla Regina delle Dolomiti, anche se con alcune prescrizioni: sul versante nord del gruppo montuoso è stata definita una nuova "area di attenzione", sulla quale potranno essere attivate eventuali limitazioni in caso di necessità.

Il 3 luglio un enorme seracco di ghiaccio si era distaccato dalla parte sommitale di Punta Rocca, provocando la morte di 11 alpinisti e il ferimento di altri 8. Da quel giorno l'intera Marmolada era stata definita "zona rossa" e quindi vietata a ogni tipo di attività.