Il ritorno di Trump a Washington: "Sfida per la Casa Bianca nel 2024"

Trump è in città e torna all'attacco.

Per la prima volta dopo i fatti del 6 gennaio 2021, l'ex presidente degli Stati Uniti ha tenuto un discorso a Washington: ha ribadito, tra l'altro, la sua convinzione delle elezioni "rubate" del novembre 2020 a favore di Joe Biden.

Ignorando il consiglio di alcuni influenti esponenti repubblicani di "lasciar perdere l'argomento ", Trump ha accennato persino ad un possibile ritorno alla Casa Bianca con le elezioni del 2024.

"Faremo parte della storia"

Alcune dichiarazioni di Donald Trump, ex presidente degli Stati Uniti: 
"Dico sempre che ho corso la prima volta e ho vinto. Poi ho corso una seconda volta e ho fatto molto meglio! Abbiamo ottenuto milioni e milioni di voti in più. E sapete una cosa? Faremo parte della nostra storia per molto tempo. Quello che è successo poi è stata una disgrazia per il Paese".

"Dovremmo rimetterci in gioco, dobbiamo raddrizzare il nostro Paese, dobbiamo riprovarci".

Trump ha tenuto Il discorso all'hotel Marriot di Washington durante il summit "America First Agenda", organizzato dell'America First Policy Institute (AFPI). istituto di ricerca "amico" di Trump che ha l’obiettivo di plasmare un’agenda politica per un ipotetico secondo mandato alla Casa Bianca.
Fondato nel 2021 da due suoi ex consiglieri, Brooke Rollins e Larry Kudlow, l’AFPI è l’unico centro studi di orientamento repubblicano a Washington che appoggia apertamente l'ex presidente

Tra i sostenitori di Trump, fin dalla prima ora, c'era anche Alveda King, 70 anni, nipote di Martin Luther King, intervenuta sul palco di Washington recitando una preghiera.

L'inchiesta-insurrezione va avanti

Intanto, l'inchiesta del Congresso americano sull'insurrezione del 6 gennaio 2021 prevede nuove udienze a settembre. 
Nell'ultima udienza, è stato provato che Trump, per 187 minuti, rifiutò di intervenire per placare gli animi dei suoi sostenitori a Capitol Hill, nonostante le suppliche dei suoi consiglieri, tra cui la figlia Ivanka.

Andrew Harnik/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Trump e le bandiere a stelle e strisce. (Washington, 26.7.2022) - Andrew Harnik/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

Funzionari elettorali federali e statali, sia repubblicani che democratici, e lo stesso Procuratore Generale dell'epoca di Trump hanno affermato che non ci sono prove credibili per affermare che alle elezioni del 2020 ci siano stati brogli.

L'ultima volta...

L'ultima volta che Trump era stato avvistato a Washington è stato quando lui e la moglie Melania hanno lasciato la Casa Bianca alla fine del suo mandato. Era il 20 gennaio 2021.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli