Il ritratto di Marylin di Warhol è stato venduto al prezzo record di 195 milioni

Angela Weiss / AFP

AGI - Un iconico ritratto di Marilyn Monroe fatto da Andy Warhol è stato battuto da Christie's per 195 milioni di dollari (184 milioni di euro), il prezzo più alto mai pagato in un'asta per un'opera d'arte del 20mo secolo. "Shot Sage Blue Marilyn" fu dipinta dal 're della Pop art' nel 1964, due anni dopo la morte della star di Hollywood.

In un'affollata asta a Manhattan l'opera è stata venduta in appena quattro minuti e ha battuto il precedente record delle "Donne di Algeri" di Pablo Picasso che nel 2015 avevano fruttato 179,4 milioni di dollari.

Il prezzo pagato è vicino a quello della base d'asta e tutto il ricavato andrà in beneficenza alla Thomas and Doris Ammann Foundation di Zurigo.

Si tratta di un ritratto di Marilyn con i capelli in giallo, ombretto azzurro e labbra rosso vivo. Warhol dipinse cinque Marilyn con diversi sfondi: rosso, arancione, blu, blu salvia (quello messo all'asta) e turchese.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli