Il robot che riconosce chi è senza mascherina

L'istituto giapponese ATR ha lanciato un robot per garantire che le persone rispettino le misure di allontanamento sociale. L'automa si chiama Robovie ed è stato testato nel negozio di una squadra di calcio di Osaka. Grazie ai suoi sensori 3D e la sua telecamera, Robovie, andava prontamente a "rimproverare" chi non rispettava il distanziamento sociale o indossava male la mascherina.