Il rover Perseverance ha trovato molecole organiche su Marte

MARK GARLICK / SCIENCE PHOTO LIBRA / MGA / Science Photo Library via AFP

AGI - Gli scienziati della Nasa hanno annunciato che il rover Perseverance ha trovato indizi di vita microbica, in antiche rocce del letto del lago sul Pianeta rosso.

In una conferenza stampa, gli scienziati dell'Agenzia spaziale Usa hanno spiegato che diversi campioni di roccia raccolti su Marte contengono molecole organiche "associate alla vita".

Why are we so excited about new Mars rock samples collected by @NASAPersevere? Some have the highest concentration of organics this rover has ever seen.

This doesn't necessarily mean life—we've got to bring them back to find out. Here are the next steps: https://t.co/uWyaZbvQzm pic.twitter.com/SLsYbxrcwY

— NASA (@NASA) September 15, 2022

Due campioni di roccia in particolare hanno entusiasmato il team scientifico, riportano i media americani: hanno le dimensioni di un mignolo e vengono conservati in provette fino a quando una missione di follow-up non potrà raccogliere le rocce marziane da Perseverance nel 2030.

"The burden of proof for establishing life on another planet is very, very high." @NASAPersevere Project Scientist Ken Farley explains why it's unlikely the rover alone would be able to make that claim. Samples need to return to Earth for analysis & review. https://t.co/fABqttc3Cv pic.twitter.com/E02CVVGXKi

— NASA (@NASA) September 15, 2022